Otto motivi per cui è importante leggere ai bambini

Leggere fin da piccolissimi? Sì!
La lettura insieme non è solo un immenso piacere per genitori e bimbi, ma anche un modo bello e utile per il loro sviluppo cognitivo!
Per questo iniziamo a proporvi dei bellissimi laboratori  animati di LETTURA E MUSICA

(trovi tutte le info sul laboratorio di sabato 15 dicembre alle 16.30 qui)!

* * * *

Le potenzialità della lettura sullo sviluppo cognitivo dei più piccoli sono state già ampiamente dimostrate da psicologi, ricercatori ed educatori.

Trasmettere ai bambini la curiosità per i libri e abituarli a leggere fin da piccoli e piccolissimi ha risvolti importanti per lo sviluppo della personalità dell’adulto che verrà, sul piano relazionale, emotivo, cognitivo, linguistico, sociale e culturale.

Questi otto motivi vi spiegano il perché.

Articolo di Elisabetta Invernizzi L’Huffington Post
  • I libri preparano i bambini ad affrontare la vita
     
    I libri aiutano i bambini ad acquisire competenze e strategie per muoversi nella realtà di tutti i giorni e li preparano ad affrontare le difficoltà della vita quando saranno grandi. La lettura è uno strumento di conoscenza. Storia dopo storia, fiaba dopo fiaba i piccoli osservano come muoversi per affrontare la vita, per non farsi cogliere impreparati.
  • I bambini che leggono sono più creativi

    I bambini che leggono sono tendenzialmente più curiosi e creativi. “L’abitudine alla lettura crea elementi positivi per sviluppare la fantasia e sviluppare l’immaginazione”, spiega la dottoressa Bersenda. Non solo. Leggere ha anche effetti positivi sulla memoria e sviluppa le capacità logiche e astrattive dei bambini.

  • La lettura amplia il vocabolario e migliora la comunicazione
     
    Sul piano linguistico, la lettura stimola lo sviluppo del linguaggio, arricchisce il vocabolario del bambino e ne migliora la qualità lessicale e sintattica. Abituare i bambini a portarsi sempre un libro con sé è una buona pratica che ha effetti positivi anche sulla capacità di comunicare e relazionarsi con il mondo. “Se stimolati fin da piccoli, i bambini sviluppano nel tempo abilità legati alla scrittura”, osserva la dottoressa Bersenda.
  • I bambini che leggono vanno meglio a scuola
     
    Dal punto di vista sociale, i bambini abituati alla lettura da mamma e papà vanno meglio a scuola, ottengono voti migliori dei coetanei che non leggono, sono più scaltri nell’inserimento sociale e più svegli nella risoluzione dei problemi.
  • I libri insegnano il valore dell’amicizia
     
    Le storie, i racconti e le fiabe insegnano ai piccoli uomini e donne di domani il valore dell’amicizia e come approcciarsi agli altri. I libri sono anche un importante patrimonio etico e culturale: tra le pagine dei racconti sono passati e continuano a vivere valori, messaggi e tradizioni di intere generazioni.
  • Leggere rilassa e crea effetti positivi per la mente
    Leggere stimola lo sviluppo cognitivo del bambino. Accompagnare il proprio bambino in libreria o in biblioteca, creare una ritualità, scegliere insieme i libri in base all’età e ai bisogni del piccolo è un’ottima pratica, osserva la dottoressa Bersenda. “Ad esempio la sera, prima di andare a dormire, è il momento migliore della giornata perché rilassa e il bambino e crea effetti positivi nella mente”.
  • Leggere aiuta il bambino a capire le sue emozioni
     
    Leggere migliora anche l’aspetto emotivo dei bambini. Leggere una storia la sera, prima di addormentarsi, aiuterà il bambino a esplorare le sue emozioni più intime in compagnia degli adulti, favorisce la comprensione di sé e del mondo che lo circonda, allarga la mente e lo stimola a esplorare mondi nuovi e sconosciuti.
  • Leggere è un atto d’amore

    Leggere con il proprio bambino è un atto d’amore. “Creare situazioni piacevoli di interazione tra grandi e piccoli aiuta a migliorare la relazione e a creare basi solide per il domani” spiega la psicologa Ingrid Bersenda. Nell’esperienza condivisa della lettura e dell’ascolto, bambino e adulto entrano in sintonia reciproca attraverso mondi che prendono vita tra le pagine del libro. Questo crea complicità, fiducia e aiuta a rinsaldare il legame affettivo.

Fonte e photo credis: https://www.huffingtonpost.it/2016/05/09/leggere-bambini-importante_n_9870708.html

Il nuovissimo libro sullo svezzamento



Iscriviti alla Newsletter

SEI UN OPERATORE? VUOI RESTARE AGGIORNATO SUI NOSTRI CORSI?

Un regalo per te!

Calendario attività ed eventi


« Novembre 2019 »
Mo Tu We Th Fr Sa Su
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

siamo presenti anche:

Condividi questa pagina:

|